Domenica 13 ottobre ore 17 – Concerto per Organo Giulia Biagetti

PROGRAMMA

 

JOHANN SEBASTIAN BACH  Preludio e Fuga in Mi minore BWV 548
(1685 – 1750)                          “Gottes Zeit ist die allerbeste Zeit” da BWV 106

 

JAN ZWART Fantasie over het Lutherlied “Een Vaste Burgis onze God”
(1877 – 1937)

 

ERNST FRIEDRICH RICHTER Trio sopra “Wie schön leuchtet der Morgerstern”
(1808 – 1879) Op. 20 n. 1

 

JOHANN CHRISTOPH OLEY “Der Tag ist hin, mein Jesu bei mir bleibe”
(1738 – 1789)
 

JOHANN PHILIPP KINBERGER “Herzlich tut mich verlangen”
(1721 – 1783)
 

PIETRO ALESSANDRO YON Convert study No. 1
(1886 – 1943)
                 
PERCY FLETCHER Fountain Reverie
(1879 – 1932)           Festival Toccata
                 

 

GIULIA BIAGETTI
(Italia)
Giulia Biagetti è nata ad Istanbul (Turchia) nel 1964. Il padre, Baldo Biagetti, era insegnante di Lingua italiana, Storia e filosofia presso vari Istituti Italiani di Cultura all’estero. La madre, Sylvia von Sauer, era la nipote del celebre pianista Emil von Sauer, che fu allievo di N. Rubistein a Mosca e poi di Liszt a Weimar. La sua famiglia, seguendo l’attività del padre, si è trasferita in varie città europee, fino a quando si è stabilita definitivamente a Lucca, in Italia, dove Giulia ha proseguito i suoi studi diplomandosi in Pianoforte presso l’Istituto “Boccherini” di Lucca ed in Organo e composizione organistica presso il Conservatorio “G. Frescobaldi” di Ferrara. Ha studiato musica corale e composizione con Marino Pratali e Gaetano Giani Luporini. Si è perfezionata con famosi maestri italiani e stranieri (Chapuis, Radulescu, Vogel, Schnorr, Tamminga, Westerbrinck, Tagliavini, Sacchetti, Parodi, Innocenti ecc.). Nel 1981 è stata nominata assistente organista presso la Cattedrale di San Martino in Lucca e dal 1996 è divenuta organista titolare della Cattedrale e del Coro della Cattedrale, la Cappella S. Cecilia, un complesso corale di prestigiosa tradizione, col quale collabora ormai da oltre trent’ anni, seguendone gli impegni liturgici e concertistici (sono 17 i CD realizzati dal coro e dedicati in gran parte ad autori lucchesi). In qualità di docente ha insegnato Organo e Canto gregoriano presso il Conservatorio “L. Boccherini” di Lucca, pianoforte ed organo presso la scuola Diocesana di Musica “R. Baralli” e presso il Seminario Arcivescovile Diocesano. E’ stata inoltre titolare della cattedra di Organo alla Civica scuola di Musica di Capannori (LU). Ha pubblicato diversi articoli dedicati all’organo e all’arte organaria (Informazione organistica, Bollettino Ceciliano ecc.), due fascicoli dedicati ai 30 e poi ai 40 anni della Sagra Musicale Lucchese. Ha collaborato con diversi enti, istituzioni e associazioni nella promozione di eventi culturali e concertistici, il Festival organistico “Città di Camaiore, la Sagra Musicale Lucchese, il Cantiere della musica. Il progetto relativo a Bach, risalente all’anno 2000, è continuato nel 2010 con un simposio tenutosi a Camaiore, che ha visto la presenza di Christoph Wolff, Felix Friedrich ed altri. Ha inciso un CD (1991-92) sull’organo della Basilica della Madonna di Pompei con musiche d’organo del periodo romantico ed un altro (2010) dedicato a Bach e agli autori del suo tempo (2010). Recentemente ha anche lavorato al recupero di diverse musiche di autori lucchesi presenti in un archivio privato Camaiorese. Come solista ha al suo attivo un’attività concertistica di rilievo, con recitals tenuti in Italia e nel resto d’Europa, su organi famosi ed in festival e rassegne internazionali di grande prestigio, nei quali è stata spesso invitata più volte.

 

Domenica 13  ottobre  ore 17 –  Concerto per Organo Giulia Biagetti