Domenica 24 settembre – ore 17 Concerto per Organo Victor Urbàn

 

PROGRAMMA

JOHANN SEBASTIAN BACH Concerto in Re min. BWV 596
(1685 – 1750)                        – Introduzione e fuga
ANTONIO VIVALDI               – Largo e spiccato
(1678 – 1741)                        – Allegro

 

JOHANN SEBASTIAN BACH Preludio corale Nun komm’, der Heiden Heiland BWV659
(1685 – 1750)

ROBERT SCHUMANN Canone in Si min. Op. 56 n. 5
(1810 – 1856)

CÉSAR FRANCK Pièce héroïque in Si min.
(1822 – 1890)

GERARDO URBÁN Victurbiana
(1939 – )                 Alegre/Lento con nostalgia/Festivo

CARLOS GUASTAVINO dalla Suite Argentina:
(1912 – 2000)                 Malambo

RAMÓN NOBLE Danza española
(1910 – 1999)      Kukù
                            Moto perpetuo

VICTOR URBÁN

(Messico)

Victor Urban, nato a Tultepec (Stato del Messico) comincia i suoi studi musicali con suo padre, prosegue con il m° Prospero Cebada e si laurea organista concertista con il m° Jesus Estrada presso il Conservatorio Nazionale di Musica. Si perfeziona successivamente con il m° Ferruccio Vignanelli al Pontificio Istituto di Musica Sacra di Roma, con Fernando Germani all’Accademia Chigiana di Siena e con il M. Helmut Rilling a Stoccarda. Decano degli organisti messicani, nella sua carriera ha tenuto piu di mile concerti in tutto il mondo, anche collaborando con prestigiose orchestre come le principali orchestre del Messico, l’Orchestra Sinfonica di Salisburgo, l’Orchestra del Conservatorio di Santa Cecilia di Roma, l’Orchestra Sinfonica Nazionale del Salvador ed altre. Ha ricevuto innumerevoli diplomi, riconoscimenti e premi per l’alto valore artistico delle sue interpretazioni, tra i quali il Premio dello Stato del Messico, il Diploma dell’Unione Messicana dei critici del teatro e della musica, la Lira d’oro del Sindacato dei       lavoratori della Musica, una medaglia da Papa Paolo VI, ecc.. Ha ricevuto elogi e critiche favorevolissime dai piu importante giornali del mondo. Ha suonato per il Papa Giovanni Paolo II e per tanti Presidenti del suo paese. È stato direttore del Conservatorio Nazionale del Messico e della Scuola delle Belle Arti dello Stato del Messico, presidente dell’Unione Nazionale degli Organisti del Messico, membro d’onore della “Agrupacion Organum” in Argentina ed il suo nome appare su molti libri ed enciclopedie della Musica in tutto il mondo. È stato docente presso prestigiose istituzioni, fra cui il Conservatorio Nazionale di Città del Messico, l’Università Nazionale del Messico, la Scuola Superiore di Musica, e la Scuola Superiore Diocesana di Musica Sacra di Toluca. È stato membro di importantissime giurie di concorsi internazionali d’organo in Europa ed ha insegnato in corsi di perfezionamento in Italia, Argentina e Messico. Ha inciso molti dischi ed ha effettuato numerose registrazioni radio-televisive in Messico e all’estero. La Radio Vaticana trasmette regolarmente sue registrazioni. Attualmente è Organista titolare dell’Organo Monumentale dell’Auditorium Nazionale di Città del Messico, è concertista per l’Instituto Mexiquense de Cultura, è Organista titolare della chiesa di Sant’Ignazio di Loyola a Città del Messico e continua ad offrire concerti in Messico e all’estero.